Informazioni su St. Moritz

Non sorprende che gli sport invernali siano nati proprio qui. L'Alta Engadina vanta un gran numero di giornate soleggiate ed è la regione più vasta della Svizzera per gli sport invernali - un sogno divenuto reale per tutti gli appassionati degli sport sulla neve. Esplorare il magnifico paesaggio alpino è un'emozione senza fine.

Estate a St. Moritz

Sebbene St. Moritz sia divenuta famosa per essere la culla del turismo invernale, le sorgenti d'acqua minerale di St. Moritz erano rinomate già nel Medio Evo. Soprattutto nei mesi estivi è una meta di pellegrinaggio per visitatori da tutto il mondo.
Sempre più giovani sono attratti dalle tante opportunità di scalate montane e tragitti di mountain bike che offre St. Moritz. Ci sono pochi luoghi al mondo che possono vantare una tale varietà di sport differenti come St. Moritz. E poi c'è il famoso vento del Maloggia nella regione dei laghi che rappresenta una sfida eccitante anche per i velisti più esperti, e quando il cielo si popola di aquiloni colorati allora è arrivata l'estate nelle valli dell'Engadina.
Una valle, cinque campi da golf e 60 buche: ognuno di questi campi è un originale che propone una sfida particolare. Potete provare anche l'escursionismo nel Parco Nazionale Svizzero o piacevoli passeggiate intorno ai laghi. La visuale dai casolari di montagna che spazia sulla valle invita i visitatori di tutti i paesi del mondo a rilassarsi e staccare la spina.
Gli eventi si susseguono l'uno all'altro, soprattutto in estate. La tavolozza degli eventi è ricca di colori e varietà. St. Moritz vibra di energia quando incominciano a ruggire i motori delle vetture ultimerà al British Classic Car Meeting, quando La Tavolata apre le porte agli stili locali dell'arte culinaria, quando arrivano i migliori surfisti per Surf Marathon, quando gli amanti del jazz da tutto il mondo ascoltano le star al Dracula Club o quando l'arte diventa l'epicentro grazie al festival St. Moritz Art Masters.

Inverno a St. Moritz

E' stato un albergatore svizzero, nel 1864, a gettare le basi del turismo invernale nelle Alpi con una scommessa. Con i suoi ospiti britannici scommise che quell'inverno nell'Engadina ci sarebbero state tante giornate di sole come in estate - e vinse la scommessa. Da allora St. Moritz è considerata la culla del turismo invernale delle Alpi e nell'inverno 2014/15 ha celebrato il 150° anniversario.
Le piste ed i percorsi innevati si trovano nelle immediate vicinanze dell'hotel nel cuore del paesaggio mozzafiato delle montagne dell'Engadina. Piste da sci ammantate di neve brillano alla luce del sole e la valle emana una sua magia particolare. In poche parole è un vero paradiso per gli sport invernali. Si conta un totale di 350 km (217,5 miglia) di piste nella regione sciistica di Corviglia/Piz Nair, Corvatsch e Diavolezza/Lagalb e in poche altre regioni minori, e la rete dei percorsi per lo sci da fondo che passa proprio in prossimità dell'hotel rimane tuttora ineguagliata.
La fama internazionale di St. Moritz si compone da tante sfaccettature anche in inverno. Da una parte troviamo gli eventi di livello internazionale come il Gourmet Festival, la World Cup Polo on Snow, la corsa White Turf sul lago ghiacciato ed i tanti locali e la vita notturna che hanno tutti un loro fascino particolare. D'altra parte St. Moritz ha anche un lato tranquillo, con le escursioni invernali in valli nascoste, le passeggiate in carrozza, i luminosi cieli azzurri e, naturalmente, le prelibatezze della cucina. Dai pub ai ristoranti più rinomati ce n'è per tutti i gusti. E non ultima, l'attenzione semplice e cordiale della gente dell'Engadina che è considerata l'incantesimo di St. Moritz.

Kempinski
Stiamo elaborando la Sua richiesta...
Gracias por su paciencia

YOUR BROWSER IS NOT SUPPORTED

Please note that this website is optimised for Internet Explorer 10 and higher, as well as Google Chrome, Mozilla Firefox and Safari. To ensure that you are able to use our website to its full extent, we kindly ask you to upgrade your browser version, or select a different one. Thank you.